CBD e esami tossicologici

CBD e Test “anti-droga”

Chi assume regolarmente CBD, tramite inalazione o attraverso oli, si chiede giustamente se il cannabidiolo abbia un influenza sul test anti-droga, per esempio ad un controllo di polizia durante la guida. Nell’analisi del sangue o delle urine viene ricercato tra le altre sostante stupefacenti il THC, che è la sostanza con principio psicoattivo della cannabis. Il CBD  non ha la medesima struttura molecolare e non è identificato come il THC,  non è psicoattivo ed è legale.

Ovviamente dipende dalla quantità di THC presente nell’olio CBD consumato, un olio CBD contiene molto meno THC (1/10 a 1/1300) rispetto alla cannabis illegale ad uso ricreativo. Una persona che consuma dai 1000 ai 2000mg di CBD al giorno assume in media l’equivalente da 3 a 6 mg di THC. Valori cosi bassi spesso non sono dunque rilevati, anche se in alcuni test non precisi sulla sostanza da rilevare, c’è la possibilità di risultare comunque positivi.

Nota

I risultati dei test sono influenzati da:

  • quanta e quante volte viene utilizzata la cannabis e/o i loro derivati
  • metabolismo della singola persona
  • metodo di somministrazione
  • altri fattori come ad esempio la somministrazione di alcuni farmaci o dallo stato di salute generale della persona

Questo articolo contiene informazioni di carattere generale e non esaustivo, gli standard dei test e delle analisi variano a seconda del paese, regioni e cantoni (Svizzera), vi invitiamo dunque, qualora siate preoccupati della possibilità di risultare positivi ad un test, di studiare più nel dettaglio con il proprio medico e di ricercare dei riferimenti legali della vostra zona geografica.


Riferimenti

Gustafson RA, Kim I, Stout PR, Klette KL, George MP, Moolchan ET, Levine B, Huestis MA. Urinary pharmacokinetics of 11-nor-9-carboxy-delta9-tetrahydrocannabinol after controlled oral delta9-tetrahydrocannabinol administration. J Anal toxicol 2004 Apr; 28 (3): 160-7 Gustafson RA, Levine B, Stout PR, Klette KL, George MP, Moolchan ET, Huestis MA. Urinary cannabinoid detection times after controlled oral administration of delta9-tetrahydrocannabinol to humans. Clin Chem. 2003 Jul; 49 (7): 1114-24. Kemp PM, Abukhalaf IK, Manno I, BR, Alford DD, Abusada GA Manno. Cannabinoids in humans. I. Analysis of delta 9-tetrahydrocannabinol and six metabolites in plasma and urine using GC – MS. J Anal toxicol 1995 Sep; 19 (5): 285-91. Huestis MA, Mitchell JM, EJ Cone. Urinary excretion profiles of 11-nor-9-carboxy-delta 9-tetrahydrocannabinol in humans after single smoked doses of marijuana. J Anal toxicol 1996 Oct; 20 (6): 441-52. Wall ME, Perez-Reyes M. J Clin Pharmacol. The metabolism of delta 9-tetrahydrocannabinol and related cannabinoids in man. 1981 Aug – Sep; 21(8-9_Suppl):178 S – 189 S.


Più informazioni: https://www.leafly.com/news/health/science-revisited-will-using-cbd-hemp-oil-lead-to-a-positive-drug

Foto credit: © Tmcnem | Dreamstime Stock Photos

Lascia un commento

error: